Il Pd cieco sull’ambiente, Realacci e la cacciata dei disobbedienti

Pubblicato su huffingtonpost.it

L’esclusione di Ermete Realacci dalle liste del Pd per le elezioni del 4 marzo mette il punto esclamativo su un’evidenza ormai palmare: contrariamente a tutte le forze politiche che in Europa e nel mondo stanno provando a ridare senso e futuro alle idee di sinistra e di progresso – dal Labour britannico ai Democratici americani, da Podemos in Spagna ai Grünen tedeschi -, il Partito democratico cancella definitivamente l’ambiente dalle sue parole chiave. Read More…

Il tempo delle promesse climatiche

Pubblicato su Il Pianeta Terra

All’indomani della conclusione della COP23 di Bonn si è aperto (il consueto) dibattito tra chi riteneva le conclusioni interlocutorie della stessa un’ennesima pericolosa perdita di tempo di fronte all’incalzare dei cambiamenti climatici Read More…

Innovazione settore plastiche, un milione di dollari a aziende e istituti che combattono il marine litter

Al World Economic forum di Davos sono stati premiati, per il valore complessivo di un milione di dollari, i vincitori del concorso Circular Materials Challenge. Il Premio organizzato dalla Fondazione Ellen MacArthur e NineSigma è sostenuto anche dall’italiana Novamont. Ferrante (Kyoto Club): “Soddisfazione per l’ennesima dimostrazione che l’innovazione tecnologica può essere amica dell’ambiente”.

Read More…

1 2 3 4 5 679  Scroll to top