Confusione al Governo

Pubblicato su Quale Energia

Quali saranno le politiche energetiche del centrodestra al Governo?

Intanto dobbiamo analizzare il punto di partenza. Veniamo da una legislatura in cui il partito di maggiornaza relativa che è sempre stato al Governo (il M5S) si è sempre dichiarato a favore delle rinnovabili e “nemico” delle fossili, e quando ha ceduto la premiership ha preteso che il Ministero che se ne sarebbe occupato assumesse il beneaugurante nome di “Ministero della trasizione ecologica”. Inoltre anche il premier Draghi sin dal suo discorso di insediatura si era impegnato a rispettare gli obiettivi europei in termini di riduzione delle emissioni di gas climalteranti e di aumento importante delle fonti rinnovabili. Read More…

Il mutamento del clima trasforma la storia ma la sinistra è immobile

 

pubblicato su La Repubblica

La crisi climatica sta cambiando quasi tutto.

Sta trasformando la geografia del mondo, tra ghiacciai che finiscono e deserti che spuntano anche a latitudini temperate.

Sta trasformando la storia economica e le politiche globali, avvicinando (sia pure con troppa lentezza rispetto alla sua velocità) la completa sostituzione dei combustibili fossili – prima causa del “climate change” – con energie pulite. Dice questo la scelta dell’Europa di concentrare su trasformazione ecologica e digitale gli 800 miliardi di investimenti del Next Generation.   Read More…

Superbonus futuro

pubblicato su QualEnergia

Il Superbonus è una misura che deve essere riformata e resa stabile almeno per un medio periodo

IL FUTURO DEL SUPERBONUS

Per discutere del futuro del Superbonus, a partire dalla domanda se sia o meno auspicabile che quel provvedimento abbia un futuro nelle mutate condizioni politiche, bisogna partire dai numeri del passato e dallanalisi corretta degli stessi. Read More…

1 2 3 4 723  Scroll to top